Rapporto commento

L'idea di un governo mondiale è antichissima era presente all'epoca dei greci e dei romani, risale ai racconti dell'Antico Testamento (in base all'interpretazione che ne danno alcuni studiosi): "...un regno che non sarà mai distrutto e non sarà trasmesso ad altro popolo: stritolerà e annienterà tutti gli altri regni, mentre esso durerà per sempre. (Daniele 2,44). Una "Nuova Era“ senza guerra o rivoluzioni ma attraverso la presa di coscienza dei popoli della terra su ciò che è la vera libertà, la Vera Spiritualità e sul Vero Scopo della Vita.. una nuova “ideologia” non più solo materialistica, ma compenetrata di vera Spiritualità e Giustizia, tutte le religioni sono destinate ad essere superate... coinvolgerà tutte le nazioni in un nuovo governo mondiale, per trasformare il modo di vita, un nuovo modello più umano e più giusto a misura di uomo, nel rispetto di sé, degli altri e della natura.