Rapporto commento

La lotta al diverso (allo straniero) a mio avviso è antica come il mondo ed è l'origine del male. Nella mitologia biblica è spiegata bene; Dio crea gli angeli e le varie classificazioni, la disobbedienza di un gruppo di angeli sopraggiunge quando crea gli esseri umani, con il disegno che questi si possano innalzare spiritualmente anche al di sopra degli angeli stessi. Qui il conflitto degli angeli "decaduti", non perché non riconoscono il Creatore, ma perché sono in disappunto all'evoluzione degli esseri umani (diversi da loro) una sorta di "extrangelici".
Questo simbolismo per capire come è radicato il disprezzo per il diverso (lo straniero che ci ruba il lavoro, che mette in discussione il nostro modo di vivere, che ci pone nuove sfide), ma sopratutto per prendere coscienza che la lotta al diverso pone l'individuo sempre di più a personificare il male.