Rapporto commento

Qual è il senso profondo dell'errore che commette l'uomo nel peccato?
- - -
Prophets Word, Rispondiamo a questa domanda con le parole illuminanti del testo "Io Sono Il Donatore".... Se io ti affidassi il pieno potere della mia volontà prima che tu sapessi adoperarlo coscientemente, esso annichilirebbe completamente il tuo corpo. Per mettere alla prova la tua forza e più spesso per mostrarti come tu adoperi male il mio potere, io, a volte, ti faccio commettere un cosiddetto peccato, o un errore. Io ti permetto di gonfiarti del senso della mia presenza dentro di te, quando essa si manifesta come coscienza del mio potere, della mia intelligenza, del mio amore, e lascio che tu le prenda e le usi per i tuoi scopi privati. Ma non a lungo; poiché, non essendo forte abbastanza da dominarli, essi ben presto ti prendono la mano, ti travolgono nel fango e allora spariscono dalla tua coscienza. Ma io sono sempre là a sollevarti dopo la caduta, quantunque tu, sul momento, non te ne accorga; prima ti faccio arrossire, poi ti infondo nuova forza e ti rimetto sulla buona via, indicandoti la ragione della tua caduta e, finalmente, quando tu sei abbastanza umiliato, ti faccio riconoscere che questi poteri cresciuti in te mediante l'uso della mia volontà, della mia intelligenza e dei mio amore, ti erano concessi soltanto per adoperarli al mio servizio e non per i tuoi fini personali.